Fiori di Bach

Il dott. Edward Bach, medico inglese (1886 -1936), osservò che le persone affette dello stesso problema fisico reagivano in maniera diversa e dimostravano emozioni e sentimenti differenti.
Di conseguenza cercò di analizzare e curare lo stato emozionale dei suoi pazienti piuttosto che i sintomi fisici che questi accusavano. Egli, nella ricerca che durò tutta la sua vita, individuò 38 Rimedi floreali, i “Fiori di Bach” per l’appunto, capaci di aiutare le persone a ritrovare il proprio equilibrio emozionale. Molta attenzione riservava al fatto che gli atteggiamenti negativi espressi non fossero da sopprimere, bensì da trasformare nel loro lato positivo.


Il dott. Bach considerava il paziente come un individuo completo e non come un corpo fisico afflitto da sintomi, inoltre la sua idea era che la salute fisica fosse in relazione con il benessere emozionale e che la causa di ogni malattia fosse da ricercare in uno stato emozionale alterato, in grande anticipo rispetto alle grandi scoperte scientifiche odierne che correlano il sistema immunitario , quello nervoso, quello endocrino e quello psichico: la moderna psiconeuroendocrinoimmunologia.

 

*****

 

Presso lo Studio Punto e a Capo è possibile seguire il 1°, 2° e 3° livello del Programma Internazionale di Formazione sui Fiori di Bach riconosciuti dalla dr. Edward Bach Foundation.

 

E' possibile, inoltre, seguire corsi BC-ACE. I corsi BC-ACE sono riconosciuti dal Bach Centre UK e si propongono di assicurare ai BFRP, ma non esclusivamente a loro, corsi di formazione continua per consentire a ciascuno la possibilità di ampliare e di approfondire le proprie conoscenze e competenze.